Passione per il vino biologico = CROCE DI FEBO

L’azienda agricola biologica Croce di Febo di proprietà della Famiglia Vincenti-Comitini, si sviluppa su circa 35 ha, di cui 9 a vigneto specializzato. Per l’impianto dei vigneti abbiamo scartato tutti i terreni troppo fertili, preferendo quelli galestrosi e con esposizione a Mezzogiorno e a Levante; le superfici residue sono coltivate a oliveti, seminativi e boschi. Le operazioni colturali sono eseguite con grande scrupolo direttamente dalla famiglia e seguendo i metodi della coltivazione biologica. La nostra filosofia e di conseguenza i nostri sforzi sono volti a produrre il meglio con il minor impatto ambientale possibile.

Siamo convinti che solo in questo modo il territorio può esprimere il suo carattere e regalare produzioni di eccellenza.

La cantina di Fontelellera è stata progettata con l’obbiettivo di garantire la sicurezza degli addetti e contenere al massimo le emissioni di CO2 e il consumo di H2O, pur seguendo le metodologie di vinificazione più avanzate tutta l’energia necessaria è prodotta da pannelli fotovoltaici; mentre tutte le acque reflue, passano attraverso un sistema di Fito/Foto depurazione e vengono stoccate e riutilizzate come acque irrigue durante l’estate.
La zona ricezione vendemmia consente una selezione delle uve molto accurata e la vinificazione integralmente “a caduta” evitando così l’utilizzo di pompe meccaniche di sollevamento.

La cantina di vinificazione è dotata di controllo delle temperature su tutti i serbatoi, mentre sia la Barriccaia che la cantina di affinamento in vetro sono mantenute a temperature costanti.
Le operazioni di vinificazione sono svolte con l’intento di minimizzare l’uso di prodotti chimici e di sintesi, mantenere un procedimento fortemente artigianale, favorire l’espressione dei singoli terroirs, esaltando la tipicità e l’unicità di ogni singola vendemmia;